• Home
  •  > Notizie
  •  > Muore papà di due bambini Dolore ad Argenta e Campotto

Muore papà di due bambini Dolore ad Argenta e Campotto

Stefano Guerra aveva 46 anni: lascia moglie e due figli piccoli Il ricordo dell’ex compagno  di scuola all’Ipsia: «Sei sempre stato il trascinatore di tutti noi»

ARGENTA. Un grave lutto ha colpito le comunità di Campotto e di Argenta. Mercoledì mattina, all’ospedale di Cona, dopo una lunga malattia, è deceduto Stefano Guerra, 46 anni, originario di Campotto, sposato e padre di due splendidi bambini.

La notizia della prematura scomparsa è subito rimbalzata ad Argenta, dove Stefano abitava con la sua famiglia. I primi a dispiacersi di questo grave lutto oltre alla moglie, ai parenti, sono stati i suoi compagni di classe: Stefano frequentò l’Ipsia di Argenta.

la testimonianza

Un suo compagno di classe lo ricorda così: «Personalmente mi manca già la tua voce con quel tono megafonico, che mi chiamava in mezzo alla folla, con improperi scherzosi di ogni tipo, che sfociavano in una sonante risata, la tua risata istrionica e trascinatrice. Eri l’anima della classe, finita la scuola sei stato l’anima del gruppo e delle cene di classe – continua l’ex compagno di scuola –. Noi dell’Ipsia che siamo sempre stati, e a distanza di anni siamo ancora super uniti, che all’epoca la spensieratezza di quegli anni ci faceva sentire invincibili, tremendamente legati tra noi, nel gruppo della classe, e nella vita extra scolastica. A distanza di anni siamo ancora uniti più che mai, come se fossimo ancora sui banchi di scuola e questo è fantastico. Da oggi qualcosa purtroppo cambierà per tutti, continueremo ad essere uniti, durante e dopo questo tremendo dolore ma di sicuro qualcosa non sarà più come prima. 46 anni sono pochi e non doveva finire così. Ciao Guerra. Guardaci da lassù e ogni tanto mandaci un segnale, facci ridere ti prego. Ne abbiamo ancora più bisogno adesso». Un ricordo di chi ha conosciuto bene Stefano e ha potuto apprezzarne le qualità umane.

L’ULTIMO SALUTO

Altri hanno voluto ricordare il 46enne in vari modi e in tanti saranno presenti oggi alle 14.45 alla camera mortuaria dell’ospedale di Argenta per l’ultimo saluto. La salma di Stefano Guerra, al termine della cerimonia funebre, verrà accompagnata a Molinella per la cremazione. —

G.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato su La Nuova Ferrara