• Home
  •  > Notizie
  •  > Suicida in cella dopo l’arresto Oggi la perizia, quattro indagati

Suicida in cella dopo l’arresto Oggi la perizia, quattro indagati

Il ragazzo venne trovato morto  nella sua cella, 24 ore dopo  il fermo. L’indagine dovrà  stabilire se i controlli furono  adeguati al suo stato psicofisico

Aveva 29 anni, L.L., ed è morto suicida nel carcere Arginone/Satta dopo appena 24 ore da arresto e suo arrivo nell’istituto: ora sul decesso del detenuto (arrestato per droga, una pistola e soldi perchè ritenuto un medio spacciatore) la procura - il procuratore capo Andrea Garau - ha aperto un’inchiesta e indagato quattro poliziotti della Penitenziaria (la comandante, un ispettore e due agenti). Atto dovuto - spiegano gli inquirenti, mai come in questo caso - che li ha portati a metterli sotto inchiesta per poter eseguire, con le garanzie di difesa, l’autopsia sul corpo del ragazzo detenuto morto suicida. Questa mattina verrà affidata la perizia medico legale al consulente della procura Raffella Marino , mentre la difesa dei quattro poliziotti (avvocato Alberto Bova) ha nominato il professore Francesco Maria Avato come consulente di parte, e la famiglia del ragazzo - assistita da Antonio De Rensis - si avvarà del professore Sabino Pelosi. L’accertamento dovrà stabilire le cause della morte (un atto obbligato) ma si dovrà fare luce, soprattutto, sui controlli del detenuto in carcere: il ragazzo venne arrestato tra il 31 agosto e 1 settembre. Quella notte furono i familiari a lanciare l’allarme ai vigili del fuoco, poichè il ragazzo si era barricato in casa con l’intenzione di togliersi la vita. Poi l’intervento dei carabinieri chiamati dai vigili del fuoco, e l’arresto per droga, pistola e i soldi trovati. Il ragazzo restò in caserma a Cento fino al pomeriggio del 1 settembre, poi il trasferimento in carcere. Qui, dopo un accesso all’infermeria in serata per avere farmaci, per lui il medico di turno avrebbe ordinato “grande vigilanza” di custodia. Che non impedì il dramma: al controllo della cella, alle 14.30, venne trovato morto in cella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato su La Nuova Ferrara