• Home
  •  > Notizie
  •  > Sabato alle 10 il funerale della guardia giurata Campione di generosità

Sabato alle 10 il funerale della guardia giurata Campione di generosità

Si svolgeranno sabato mattina, con inizio alle 10, le esequie di Roberto Aleotti, la guardia giurata di Ferrara di 54 anni, morto in un incidente stradale il giorno di Ognissanti a Cento.

Il rito verrà celebrato nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Nuova-San Biagio che si trova in via Lucchesi, in pieno centro storico, a pochi passi da Via Garibaldi.

Grande il dolore provocato dalla morte di Aleotti, una persona da tutti descritta come generosa e mite, pronto all’aiuto per gli altri. Era amato da tutti – ha ricordato un amico – «perché aveva un carattere mite e generoso. Per questo Roberto aveva solo degli amici». Una delle sue grandi passioni, tutto quanto riguardava i sistemi satellitari, lo aveva portato a vincere un concorso ed a volare a Cape Canaveral, negli Stati Uniti, per visitare il centro spaziale americano. Era il 1995, fu un soggiorno-studio di circa una settimana, ricorda Cristina, la moglie. Una tappa storica, quella statunitense, nella vita di Roberto, qualcosa che ancora in molti gli ricordavano. E poi la leva fatta come ausiliario nella Polizia di Stato, e poi ancora la scelta di fare la guardia giurata. Nella casa di Via Sacca, dove i muri sono “ancorati” alla Ferrara medievale, Roberto e Cristina avevano costruito il loro angolo di pace e di serenità. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Pubblicato su La Nuova Ferrara